Three un corto horror di Alberto Bambini

Three un corto horror di Alberto Bambini

Three il nuovo cortometraggio horror di Alberto Bambini. Protagonista Melania Dalla Costa

Dopo il successo nel Corto di Lucinda, il regista Alberto Bambini finalista in numerose rassegne internazionali e vincitore come miglior short film al Los Angeles Film Awards, torna con in scena con “Three” un nuovo interessante cortometraggio di genere horror.


Per saperne di più su Alberto Bambini, clicca nel LINK


Recensione di Antonio Venezia

Tutti noi sappiamo che, nell’oscurità, a volte si celano strane cose, strane creature. Persino il tempo e lo spazio sembrano essere “diversi” in uno spazio buio. Three, il cortometraggio di Alberto Bambini, conferma le doti innate di questo regista esordiente. Già conosciuto per il cortometraggio “Lucinda”, vincitore di numerosi premi in Italia e all’estero, Bambini riesce in pochi minuti a incutere nello spettatore un senso di claustrofobia, di cupa amarezza e di estraniamento. Le inquadrature, la scenografia, le luci e l’ottima performance dell’attrice Melania Dalla Costa, rendono Three molto più di un esercizio di stile: in pochi minuti l’attenzione dello spettatore viene mantenuta viva e la solidità della seppur minuta trama, riesce a permeare l’animo di chi lo guarda di oscurità. Un ottimo prosieguo che fa ben sperare gli amanti del cinema horror per il regista Bambini e l’attrice Melania Dalla Costa.

Cart Item Removed. Undo
  • No products in the cart.