Tao del giorno 301

Tao del giorno 301

Unione

Se abbatto i muri, mi ritroverò circondato dal giardino.
Se rompo gli argini, verrò inondato dall’acqua.
La meditazione non deve essere separata dalla vita.

 

Seguire il Tao significa eliminare tutte le distinzioni che si separano dal mondo esterno. Se etichettiamo ciò che è dentro e ciò che è fuori, ciò che è soggettivo e ciò che è oggettivo, è solo per comodità. La vera illuminazione sta nel comprendere che non esiste un Tao esterno, ma che il Tao siamo noi.

Questa presa di coscienza avviene abbattendo un semplice muro, una volta abbattuto il Tao ci inonda. Siamo noi il Tao. Dopo avere compreso ciò, dobbiamo continuare a meditare? Sì, con la differenza che non si tratterà più di un’attività solitaria e isolata. Diventerà invece parte della nostra vita, un atto naturale e spontaneo come il respiro.

Il resto lo troverete nel tao per un anno di Deng Ming Dao

Per leggere gli altri post, clicca nel LINK

Cart Item Removed. Undo
  • No products in the cart.